12 Comments

  1. Andrea, sto seguendo il tuo corso dopo aver percorso molti altri tutorials in inglese. Gli altri corsi sono piuttosto "hands on" e non coprono l'inquadramento teorico che tu ci porti. Per il beneficio degli ascoltatori io utilizzo come sistema operativo Windows 10 (la nuova PowerShell ovvia a molti degli inconvenienti della command line). Per le librerie Python 3.6.5, pip 10.0.1, virtualenv 10.2.0; Come IDE utilizzo Visual Studio Code che é assolutamente gratuito. Ti faro avere altri commenti dopo aver seguito la lezione sull'installazione.

  2. nel 2020 python2.7 non sarà più supportato ne aggiornato rimarrà tutto fermo li. ti consiglio di passare a python3.x per svariati motivi, per prima cosa ad oggi Python 2.7 passare a Python 3.x è facile ci sono alcuni cambiamenti piuttosto semplici da ricordare e ad oggi è semplice fare questo passaggio , domani quando python3 si espande a tutti sarà più complicato passare al aggiornato python3 poi segui la strada che vuoi io vengo da python 2.7 ma sono passato a solo python3 alcune cose non sono immediate. comuqnue bellissima guida su django ci voleva anche perché ho alcuni lati oscuri a riguardo spero potrai chiarirmeli nel corso del tutorial 🙂

  3. Ciao, complimenti per l'iniziativa! Non vedo l'ora di seguire i tutorial.
    Apprezzo molto l'approccio "esteso" e le spiegazioni che fornisci in ambito programmazione dei vari termini e significati!

    Una domanda riguardo PyCharm, consigli, dato il livello iniziale o comunque per seguire i tutorial, la versione "community"?

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*